GUIDA A PREMIERE PRO - Interfaccia 2


TASTI DI SCELTA RAPIDA DA TASTIERA

Ogni programma che si rispetti contiene delle combinazioni di tasti che svolgono una funzione ben precisa. Un esempio banale e molto usato Ŕ il tasto Logo di Windows che apre il menu di avvio, poco usate invece le combinazioni come CTRL + Z / X / C / V che equivalgono rispettivamente a Annulla, Taglia, Copia e Incolla.
Anche Premiere ha sempre avuto i suoi tasti di scelta rapida, come il tasto V che attiva lo strumento Selezione, o il tasto C che attiva lo strumento Rasoio. Un'altra novitÓ di Adobe Premiere Pro, non citata tra le novitÓ per motivi di importanza, Ŕ la possibilitÓ di poter personalizzare queste combinazioni di tasti, o meglio tasti di scelta rapida, in inglese semplicemente Shortcuts. Ci˛ Ŕ di notevole vantaggio per chi vuole velocizzare il proprio lavoro, in quanto con semplici pressioni si risparmia al mouse movimenti continui o lunghe strade per cercare l'opzione desiderata tra tutte le altre.
Per far ci˛ dovete andare su Edit > Keyboard Customization... .


Figura 011 - La finestra Keyboard Customization


Ma andiamo a vedere cosa possiamo ottenere da questa finestra.
Dalla prima opzione in alto, Set, possiamo scegliere tre tipi di impostazioni di tasti di scelta rapida giÓ installati: Adobe Premiere Pro Factory Defaults, Shortcuts for Avid Express DV 3.5 e Shortcuts for Final Cut Pro 4.0. Selezionado una delle tre voci, vengono caricati tutti i shortcuts.
Una volta selezionato qualsiasi set precedentemente citato, nel campo immediatamente in basso si trova un altro menu a tendina, da dove Ŕ possibile selezionare la categoria di appartenenza dei vari comandi del Premiere. Ce ne sono di tre tipi: Application, in cui ci sono le varie voci presenti nelle tendine di menu, Windows, in cui ci sono elencate le varie opzioni dei pannelli, e Tools, in cui sono elencati i vari strumenti che useremo per l'editing video.

Per poter cambiare gli shortcuts a nostro piacimento, occorre selezionare, nella riga corrisponde del comando che vogliamo modificare, lo spazio vuoto presente a destra. In questo modo lo shortcut precedentemente impostato si cancella provvisoriamente e si deve pigiare sulla tastiera il tasto o la combinazione di essi che si vuole impostare. Da notare i tre pulsanti presenti sotto la lista: Undo, Clear e Go To. Con Undo si annulla la modifica appena effettuata (una volta cliccato questo pulsante diventa un Redo - come nella figura 011 - che corrisponde al comando Ripeti), con Clear viene cancellato lo shortcut selezionato. Se quando viene impostato un shortcut esso Ŕ giÓ utilizzato da un'altra opzione, lo shortcut di quest'ultima viene automaticamente cancellato e viene avvisato l'utente della sostituzione (Figura 012). In queste circostanze entra in gioco il pulsante Go To, che se scelto porta l'utente all'opzione che utilizzava lo shortcut che avete appena specificato.


Figura 012 - Il messaggio di avviso


Se avete impostato tutti i vostri shortcuts, basterÓ cliccare su Ok per renderli effettivi. Chiaramente, se volete uscire dalla finestra keyboard Customization senza aver effettuato nessuna modifica, basterÓ cliccare su Cancel.
E' possibile salvare il proprio set di shortcuts, che verrÓ elencato agli altri tre set giÓ esistenti. BasterÓ cliccare su Save as... e darle un nome. Con il comando Delete invece si pu˛ eliminare un set salvato dall'utente.

Molto bene, fatto tutto ci˛ possiamo cominciare a dedicarci all'editing video!

<< Precedente  |  Successiva >>


 





 

[Men¨ software][Home page]


A cura di Damy Z

 Men¨ software

 Argomenti correlati: